Distretto del Novese: trend positivo, plauso dei Sindaci

Sabato 2 aprile 2022, presso il salone di rappresentanza del Comune di Novi Ligure, il Distretto del Novese, ha fatto il punto su cosa è stato fatto nel 2021 e sui progetti in corso, in occasione dell’annuale del Tavolo dei Sindaci.

Ad aprire i lavori il Presidente, il Sindaco di Novi Ligure, Gianpaolo Cabella che ha evidenziato come il Distretto del Novese, dal 2008, continui ad ottenere successi promuovendo il territorio. Ha poi proseguito sottolineando con grande soddisfazione l’ingresso del comune di Roccaforte Ligure nel Distretto (che raggiunge così quota 34) a dimostrazione dell’incredibile capacità di unire sempre più amministrazioni locali, il tutto rimarcato anche dalla presenza in sala di numerosi Sindaci.

Firma della Sindaca del Comune di Roccaforte Ligure, Ilaria Tinello

Dopo la firma ufficiale, Ilaria Tinello, Sindaca di Roccaforte Ligure, comune della Val Borbera, ha preso la parola per rimarcare l’importanza, in comuni a rischio spopolamento, della valorizzazione territoriale e come la realtà del Distretto possa essere un’opportunità da cogliere per supportare amministrazioni locali e proloco i tale ambito.

A seguire, amministratori locali, giornalisti e rappresentati delle associazioni presenti in sala, hanno potuto ascoltare il racconto delle azioni che Distretto sta portando avanti direttamente dalla testimonianza di alcuni dei partner di progetto.

Cristiana Carpini Delegata per la regione Piemonte di ANBBA e Direttrice Commerciale Europa per l’azienda Svizzera Happy Rentals ha fornito, per prima cosa, un quadro analitico partendo dagli arrivi 2021 che hanno registrato un +15 % nelle colline del Monferrato rispetto al 2019. Analizzando poi la provenienza, è emerso che il 70% degli ospiti proveniva da Germania, Benelux, Svizzera, Francia e Scandinavia. L’89% ha scelto di soggiornare nelle Case Vacanze e poi ha evidenziato come le recensioni sull’apprezzamento del territorio sono a 90,1/100 contro una media italiana che si attesta sul 87,2/100. Infine ha fornito che lega direttamente il turismo all’economia locale, infatti queste presenze straniere hanno generato un +42% delle transazioni con carta di credito sulle attività locali. Ha concluso il suo intervento rimarcando quanto il progetto italiano/inglese della APP #visitDN e il costante lavoro di “riconoscibilità del territorio”, siano preziosi strumenti a supporto del grado di soddisfazione della permanenza dei loro ospiti nel territorio.

Tavolo del Sindaci 2021

Per quel che concerne la formazione Marco Novarese Direttore del Master in Economia, Innovazione, Comunicazione e Accoglienza per l’impresa turistica, Università del Piemonte Orientale attraverso un messaggio ha ribadito il legame che il master ha con il Distretto e che a maggio sarà coinvolto, insieme ad altri enti privati, per l’organizzazione di un convegno sul futuro del turismo per i giovani, con la partecipazione di importanti realtà nazionali e non solo. I giovani delle scuole del distretto avranno un accesso privilegiato all’iniziativa.

Per quel che concerne la formazione, è intervenuto il direttore della Fondazione ITS Agroalimentare del Piemonte Franco Burdese, che ha raccontato ai sindaci presenti le caratteristiche e le potenzialità di ITS Community, soffermandosi sulla grande importanza e ricaduta sul territorio di sinergie tra scuola, aziende, istituzioni.

A seguire Mario Antonaci responsabile tecnico sviluppo App Visit DN e Docente ITS di Marketing e Comunicazione ha sottolineato la potenza della rete, ma anche la necessità di un umanesimo digitale: capace di mettere al centro la forza dei contenuti (Arte, Storia, Cultura, Panorami, Enogastronomia, elementi di forza del Distretto del Novese).
A conclusione dell’ intervento una citazione tratta dall’ultimo libro di Paolo Verri, “Il paradosso urbano“: la necessità di evolvere il processo di promozione turistica cercando, come fa il Distretto, la coesione e la collaborazione tra piccole e meno piccole amministrazioni comunali, non escludendo mai di “lavorare in maniera volontaria per azioni corali, basate sull’impegno non solo delle istituzioni culturali, ma soprattutto dei cittadini, in maniera diretta, non mediata, favorita da un buon uso degli strumenti digitali”.

A riprova del forte legame del Distretto del Novese nell’ambito della formazione  anche la testimonianza di Migena Dema, 4 ° anno del corso Turistico del Ciampini Boccardo.

A seguire, Barbara Gramolotti, referente delle attività del Distretto del Novese ha completato la disamina delle attività del Distretto illustrando gli ottimi risultati della comunicazione on line, il tutto avvalorato dai dati delle Insights della pagina FB e della comunicazione off line. (clicca qui per scaricare la presentazione)

Tra i progetti 2022, non solo la app ma tante azioni incentrate sul afforzamento del brand e sul marketing digitale. Tra i progetti già attuati o in corso: spazio al circuito delle panchine romantiche e alla nuova iniziativa delle uova e l’albero della pace a cui hanno già aderito più di 20 comuni, ma fino al 4 aprile c’è tempo per aderire e concorrere al messaggio di pace non stop che partirà il 9 e si concluderà il 25 aprile 2022.

I lavori sono terminati con un lungo applauso che ha suggellato l’approvazione e la soddisfazione dei sindaci del Distretto.

I sindaci – Distretto del Novese 2021

Articoli correlati

Il Distretto del Novese

Raccontiamo il territorio, che si estende nella parte sud-orientale del Piemonte, in Provincia di Alessandria, in tutte le sue declinazioni: arte, enogastronomia, eventi, percorsi, tradizioni e curiosità.

Scoprirete con noi il bello e il buono del Novese, Val Borbera e Alto Monferrato! 🙂

Iscriviti alla nostra newsletter

error: Questo contenuto è protetto

Pin It on Pinterest

Share This