13/06/2017

Stanley Tucci, il poliedrico attore di Hollywood alle Cantine del Gavi

Stanley Tucci, l'artista poliedrico, tra i più bravi dell’attuale panorama hollywoodiano, nelle cui vene scorre sangue latino, essendo il nonno di Marzi, un piccolo centro in provincia di Cosenza, domenica sera ha scelto di cenare alle Cantine del Gavi per assaggiare i piatti della tradizione enogastronomica incuriosito da un borgo che fino alla scorsa settimana conosceva solo per il suo vino. 

Ma procediamo con ordine raccontando la storia dall'inizio:

Domenica mattina (11 giugno 2017) alle Cantine del Gavi squilla il telefono e da una persona italiana  chiede di poter  riservare un tavolo per 2 a nome "Tucci". e così viene fatto senza immaginare che dietro quel cognome di origine italiane si celava la star di Hollywood.

Finché, poche ore più tardi, un altra telefonata avvisava il ristorante che la famiglia Tucci era più precisamente Stanley Tucci con sua moglie Felicity Blunt,  sorella di Emily Blunt.

Alle ore 20,30 un'auto nera li accompagna al ristorante, si accomodano nella saletta  privata e a lume di candela e cominciano  a cenare. Assaggiano tutti i prodotti tipici del territorio. Stanley Tucci gusta i Ravioli nel vino e poi rimane affascinato dal Risotto al Gavi.

cantine del gavi

L'attore, a fine cena, accoglie con piacere la proposta di visitare le cantine sotterranee del locale, chiacchiera anche con lo staff e racconta  che il motivo della visita in Italia è la partecipazione ad un matrimonio e che ha colto l'occasione per fermare qualche giorno in Piemonte per scoprire questa bellissima zona che conosceva solo per il suo  Gavi in quanto a Londra r Londra per il suo matrimonio ha voluto per i suoi ospiti soltanto Barbaresco Angelo Gaja e Gavi di Gavi, da qui la curiosità di venire a scoprire il terriorio del suo vino preferito!

Prima che l'autista arrivi c'è il tempo di una foto ricordo!

Staley Tucci_ cantine del gavi

[Si ringrazia Luca Maria Ivaldi per averci raccontato questa visita inaspettata!]

Newsletter

Per iscriverti alla nostra newsletter sufficiente inserire la tua email nel campo sottostante.

Storie di Bici e dintorini itinerari