Appuntamento al Forte di Gavi

La storia del Forte di Gavi si articola su vari periodi, la struttura originaria edificata poco prima dell’anno 1000, (se ne ha testimonianza in alcune documentazioni del 973), come castello vista la favorevole posizione di vedetta, mentre nel 1600 si trasforma in fortezza militare.

Il Forte è costruito con la roccia calcarea della collina, che in alcuni punti si fonde con le mura costruite dall’uomo. La rocca si sviluppò intorno all’antico bastione con due torri quadrate a Sud e a Ovest e una circolare a Nord. I due lunghi bracci di mura, che sono ancora visibili e scendevano fino a circondare il borgo furono costruiti nel XII sec.

Nel XVI sec. la Repubblica di Genova fece eseguire lavori di modifica, affidati all’architetto Olgiati, che affiancò un nuovo “castrum” a quello antico. I lavori di ristrutturazione ripresero dopo il 1625, in seguito ai violenti assedi franco-piemontesi. Il complesso grazie al frate ingegnere Vincenzo da Fiorenzuola e dall’architetto Bartolomeo Bianco diventa una nuova fortezza dalla forma quadrangolare, più regolare, con un vero e proprio bastione ad ogni lato. Attualmente il forte mostra una pianta a stella con sei bastioni sviluppati ad angolo acuto, uniti dalla cortina muraria

La struttura aderisce all’iniziativa Abbonamenti musei Torino Piemonte e pertanto i possessori della Piemonte card hanno l’ingresso gratuito.


EVENTI AL FORTE 


Mostra al Forte di Gavi

Da sabato 17 luglio a giovedì 5 agosto 2021, al Forte di Gavi, Arrigo Bonanno esporrà le foto effettuate durante i numerosissimi concerti a cui ha assistito, unendo due sue passioni, la musica e la fotografia.
L’inaugurazione si effettuerà sabato 17 luglio in due fasce orarie, 15:00 e 16:45, per un massimo di 36 partecipanti ogni fascia. L’evento è gratuito, ma nel rispetto delle norme relative alla pandemia da Covid-19 per partecipare all’inaugurazione è necessario prenotarsi al link seguente: https://amici-dell-arte-serravalle2.reservio.com/Dal 22 luglio al 5 agosto la mostra sarà aperta al pubblico durante la normale visita guidata al Forte.

Lezioni di visita teatrale al Forte
Sabato 3-10-24 e 31 luglio si può partecipare alle lezioni di visita guidata teatrale, condotte dai docenti dell’Accademia della Juta
Il corso è gratuito per chi è associato agli Amici del Forte e di Gavi Aps.
Per informazioni e adesioni
email amici@amicidelforte.it WhatsApp: 3792516414 (attivo solo per messaggi di testo)

Informazioni per il Forte di Gavi

Giovedì 29 aprile riapre il Forte di Gavi
Per scoprire il calendario con le aperture e gli orari cliccate qui 
Prenotazione obbligatoria, da effettuarsi con almeno un giorno di anticipo per sabato e festivi: drm-pie.gavi@beniculturali.it, tel. 0143 643554

Per scoprire il territorio del Distretto del Novese, tra cui il Forte di Gavi, suggeriamo di scaricare gratuitamente la app del Distretto del Novese  Visit Distretto del Novese

Articoli correlati

Buon compleanno Fausto!

Buon compleanno Fausto!

Il 15 Settembre 1919 nasceva a Castellania Fausto Coppi, quarto dei cinque figli di Domenico Coppi...

Il Distretto del Novese

Raccontiamo il territorio, che si estende nella parte sud-orientale del Piemonte, in Provincia di Alessandria, in tutte le sue declinazioni: arte, enogastronomia, eventi, percorsi, tradizioni e curiosità.

Scoprirete con noi il bello e il buono del Novese, Val Borbera e Alto Monferrato! 🙂

Iscriviti alla nostra newsletter

error: Questo contenuto è protetto