Il Castello di Pozzolo Formigaro: aperture 2021

Il castello di Pozzolo Formigaro risale al XI secolo, anche se non rimane molto della costruzione originaria. Il castello ebbe una profonda ristrutturazione a partire dalla metà del ‘400 diventando un caposaldo del Ducato Milanese contro l’espansione di Genova, di quel periodo sono rimaste solo poche parti, mentre altre sono state modificate o distrutte, tanto da rendere difficile immaginare quale estensione e caratteristiche avesse. L’elemento meglio conservato è il corpo del fronte d’ingresso che mantiene l’aspetto di una robusta e compatta rocca di pianura, una sorta di mastio al quale si agganciano gli altri edifici. Il castello è ora sede del comune.

Il tour in castello

Nella sala consiliare si conservano cinque fucili ad avancarica della Guardia Nazionale (1848) e gli Affreschi di Franceschino Boxilio e scuola (Madonna con Bambino, Santa Lucia, San Biagio, San Francesco), del secolo XV, strappati dalla Chiesa di Nostra Signora delle Ghiare.

Castello di Pozzolo_Affresco Mad con Bimbo

Castello di Pozzolo_Affresco Madonna con Bambino con Bimbo

Della medesima provenienza sono la grandi tele con San Bovo e una curiosa scultura di legno policromo: è una Madonna con Bambino che racchiude in seno il Redentore assiso con la Croce; all’interno delle ante due angeli in adorazione del Cristo (sec. XV).

Castello di Pozzolo Formigaaro _cultura di legno policromo

Castello di Pozzolo Formigaaro _cultura di legno policromo

Sempre nel salone di rappresentanza è custodita una suggestiva Natività del ‘700 (donata alla Pro Loco dalla Mª Emma Dellachà); un ritratto del canonoco Bottazzi, opera di Tirso Capitini; un ritratto del Marchese Morando, uno di gentiluomo e uno di gentildonna; un grande medaglione con fotografia di G.B.Oddini.
Al piano inferiore è stata ricomposta una Tomba Romana a pozzetto per incinerazione (II sec. d.C.) corredata di una lucernetta fittile con marchio FORTIS; fu rinvenuta nel 1958 in località Zinzini, non lontano dalla Via “Aemilia Scauri”.

Castello di Pozzolo Formigaaro _sala

Castello di Pozzolo Formigaaro: salone di rappresentanza

Le aperture 2021

Il castello è visitabile durante le domeniche pomeriggio di #giugno e #settembre.

E’ necessario prenotare entro venerdì mattina scrivendo a info@comune.pozzoloformigaro.al.it  oppure telefonando al numero telefonico 0143.417054
Le visite sono gratuite ed effettuate da una guida turistica.

 


Per scoprire tutti i luoghi da non perdere di Pozzolo Formigaro e del territorio del Distretto del Novese, suggeriamo di scaricare gratuitamente la app Visit Distretto del Novese

Articoli correlati

Estate in cantina!

Estate in cantina!

Il Distretto del  Novese è la terra di grandi vini, dal Gavi al Timorasso senza dimenticare...

Il Distretto del Novese

Raccontiamo il territorio, che si estende nella parte sud-orientale del Piemonte, in Provincia di Alessandria, in tutte le sue declinazioni: arte, enogastronomia, eventi, percorsi, tradizioni e curiosità.

Scoprirete con noi il bello e il buono del Novese, Val Borbera e Alto Monferrato! 🙂

Iscriviti alla nostra newsletter

error: Questo contenuto è protetto

Pin It on Pinterest

Share This