SPECIALE NATALE
03/10/2014

Gavi: Apertura del forte di Gavi

Il Forte di Gavi aderisce all'iniziativa Abbonamenti musei Torino Piemonte

 

Orario Invernaforte di gavile

Una visita ogni 60 minuti nei seguenti orari:
dalle 8.30 alle 16.30 giorni feriali e festivi invernali a giorni alterni (ottobre-marzo)

Orario Estivo
Partenza visite:
dalle 8,30 alle 16,30 giorni feriali ? durata ultima visita:45 minuti (NON SOLO I SABATI)
dalle 9,30 alle 17,30 giorni festivi estivi (aprile-settembre) - (la visita delle 17.30 dura un'ora )

 
Calendario dettagliato delle aperture 2014



SETTEMBRE
 martedì 2, venerdì 5, sabato 6, domenica 7, martedì 9, giovedì 11, venerdì 12, sabato 13, martedì 16, giovedì 18, venerdì 19, sabato 20, martedì 23, venerdì 26, sabato 27, domenica 28, martedì 30

OTTOBRE
 venerdì 3, sabato 4, domenica 5, martedì 7, venerdì 10, sabato 11, martedì 14, giovedì 16, venerdì 17, sabato 18,  martedì 21, giovedì 23, venerdì 24, sabato 25, martedì 28, venerdì 31

NOVEMBRE

sabato 1 (entra in vigore l'orario festivo invernale: inizio visite dalle 9.30 alle 16.30), domenica 2 , martedì 4, giovedì 6, venerdì 7, sabato 8, martedì 11, giovedì 13, venerdì 14, sabato 15, martedì 18, giovedì 20, venerdì 21, sabato 22, martedì 25, giovedì 27, venerdì 28, sabato 29

DICEMBRE

martedì 2, venerdì 5, sabato 6, domenica 7, lunedì 8, giovedì 11, venerdì 12, sabato 13, martedì 16, giovedì 18, venerdì 19, sabato 20, martedì 23, sabato 27, martedì 30 

Si invitano i gentili visitatori a voler verificare eventuali variazioni di orario per cause impreviste al n. 0143-643554


APERTURE STRAORDINARIE

19 luglio: visite ogni ora con partenza dalle 8,30 alle 17,30 (ultima visita di 45 minuti)

25 luglio, 15 agosto: visite ogni ora con partenza dalle 9,30 alle 17,30

Sabato 9 agosto: Il forte sotto le stelle
Oltre all'orario di apertura abituale verranno effettuare visite guidate dagli il forte sotto le stelleAmici del Forte alle 17.30, 18.30 e 19.30.
Dalle 21 alle 23.30 osservazione delle stelle dal Forte. Anche quest'anno, al solo prezzo del normale biglietto, il Forte di Gavi diventa un punto di osservazione privilegiato per le stelle cadenti, le cosiddette "Lacrime di San Lorenzo". L'evento è organizzato dalla Soprintendenza e dagli Amici del Forte di Gavi con la collaborazione dell'Interact del Rotary Gavi - Libarna
Domenica 31 agosto "Di GAVI In Gavi"
In occasione della manifestazione "DI GAVI IN GAVI", il Forte di Gavi sarà aperto ai visitatori con i seguenti consueti orari:
sabato 30 agosto: visite ogni ora con partenza dalle 8,30 alle 16,30 ? durata ultima visita:45 minuti
domenica 31 agosto: visite ogni ora con partenza dalle 9,30 alle 17,30
 
 Sabato 13 settembre 2014 ore 9.30-17.30: convegno internazionale di studi "Tracce liguri nell'Oltregiogo"
Nell'ambito del progetto finanziato dalla Compagnia di San Paolo, questa Soprintendenza, con l'Associazione Oltregiogo ospita, presso il Forte di Gavi, il secondo convegno internazionale di studi, volto a valorizzare il
tema del legame tra le presenze architettoniche, urbanistiche e territoriali dell'Oltregiogo con particolare attenzione agli esiti del Work Shop ? Summer School che verranno esposti in mostra durante la giornata.

Sabato 20 e domenica 21 settembre: giornate Europee del Patrimonio
Sabato 20/09: visite guidate con partenza ogni ora dalle 11.30 alle 19.30; alle ore 20.30, 21.30 e 22.30 visite a tema, a cura degli Amici del Forte di Gavi, sul periodo in cui il forte era campo di prigionia durante la seconda guerra mondiale (vd. allegato per dettagli); domenica 21/09: visite guidate con partenza ogni ora dalle 9.30 alle 17.30;
Biglietto 1 euro a persona

Domenica 28 settembre: Rievocazione Storica "Soldati della Grande Guerra al Forte di Gavi (1914-2014)"
Al Forte di Gavi verranno ricreati, dal gruppo Storico Militaria 1848-1918, alcuni momenti della vita militare durante il primo conflitto mondiale, che ha visto il Forte quale luogo di reclusione: si ricostruirà un accampamento, il momento del rancio, un ospedalino e la visita si concluderà con
l'alzabandiera sul bastione di San Tommaso.
Le visite guidate avverrano nei seguenti orari: 10.30, 11.30, 14.00, 15-00, 16.00, 17.00.
E' a disposizione un servizio di navetta gratuito con partenza da piazza Dante negli orari: 9.30-11.30; 13.30-17.00

Ingresso alla manifestazione gratuito

 
Sabato 4 e domenica 5 ottobre: LEGGI FORTE

La stagione di eventi al Forte si chiude con una due-giorni dedicata al mondo della cultura ed altre iniziative finalizzate alla promozione della lettura.

Si comincia sabato 4 ottobre, alle 15.30, con il primo incontro di Antichistica organizzato dall'Associazione Senecio, che da anni costituisce un importante punto di riferimento per gli studi di antichità classica on-line; sul suo sito vengono ospitati contributi critici, traduzioni, rivisitazioni e testi creativi in prosa e in poesia aventi attinenza con l?antico.
Questo incontro, organizzato in memoria del fondatore di Senecio Emilio Piccolo, prematuramente scomparso nel 2012, avrà come relatori, tra gli altri,  Vincenzo Ruggero Per rino (che illustrerà le fonti greco-romane pagane su Gesù) e Gianni Caccia (esperto di Luciano di Samosata).


Domenica 5 ottobre, al pomeriggio, dalle ore 14.30 in poi, la piazza della Cittadella ospiterà enti ed associazioni legate al mondo della cultura provenienti dal nostro territorio quali la Biblioteca Civica di Gavi (promotrice di un'iniziativa di book-crossing, la prima di questo genere nel nostro territorio), la Società di Storia, Arte ed Archeologia per le Province di Alessandria ed Asti (la più antica società storica del territorio, erede dell'Accademia degli Immobili della quale fece parte papa Pio V) l'Associazione "L'Orto del Sapere" (nata per fare informazione ad insegnanti e genitori sui distrurbi specifici dell'apprendimento dei bambini in età scolare, tra cui la dislessia).
In contemporanea, in Sala Convegni, alle 15 saggio di lettura interpretativa a cura dei partecipanti al Laboratorio di Lettura Interpretativa del Liceo "Amaldi" di Novi Ligure e poi, alle 16, presentazione del volume "L'amore dalla A alla Z" (testi di 180 poeti contemporanei commentati da Vincenzo Guarracino), alla quale parteciperanno, oltre all'editore Mauro Ferrari della Puntoacapo Edizioni, lo stesso Vincenzo Guarracino (ritenuto dalla gran aprte della critica  il maggior poeta italiano contemporaneo), Emauele Spano, Maria Elisa Giangoia, Donatella Bisutti, Agostino Colombo, Andrea Doandio, Nina Nasilli, Maria Pia Quintavalla, Massimo Scrignoli, Fausta Squatriti.

Data la disponibilità di spazi coperti, l'evento avrà luogo anche in caso di pioggia.

 



Costi
Costo biglietto: 2,00 euro intero; 1,00 euro ridotto (per i giovani di età compresa tra i 18 e 25 anni)
Ingresso gratuito per i minori di anni 18 e over 65
I prezzi potranno variare in base ad eventi e manifestazioni, si prega di telefonare per conferma.

 





 
 

Newsletter

Per iscriverti alla nostra newsletter sufficiente inserire la tua email nel campo sottostante.

itinerari