distretto del novese
Area Utenti
Registrati nel portale del distretto www.distrettonovese.it
Username:
Password:
Cerca nel sito
Inserisci la parola chiave da ricercare nelle pagine del sito
send
Newsletter
Iscriviti alla newsletter del Distretto del Novese:

send
Il nostro sondaggio
Secondo te, cosa caratterizza di più il nostro territorio Novese?
Cioccolato
Vino
Shopping
Cicloturismo
Sport e Relax
Altro
In primo piano

Valid HTML 4.01 Transitional

Valid CSS 2.1


21/09/2014

Castelli Aperti 2014

Da domenica 20 aprile è tornata la rassegna Castelli Aperti, cho offre la possibilità di visitare le più affascinanti dimore storiche in provincia di Alessandria.
Il patrimonio dell’iniziativa, giunta ormai alla diciannovesima edizione, è formato da castelli, musei, palazzi, ville, giardini, e veri e propri circuiti cittadini e sistemi museali.
 
La rassegna è promossa dalla Regione Piemonte, dalle Province di Cuneo, Asti e Alessandria con il contributo dell’Associazione delle Fondazioni Piemontesi.

Domenica 21 apertura straordinaria del castello di Piovera. Circondato da un vasto parco con annessa tenuta agricola è tuttora difeso da una cinta muraria e da un fossato risalenti al XIV sec.
Su antecedenti accampamenti (romano e carolingio) e sulle rovine di un convento, nasce come fortezza con i Visconti di Milano. Passa successivamente ai Mandelli, ai Gallarati, agli spagnoli Omodei agli Sforza ed ai Savoia che insignirono del feudo di Piovera Francesco Maria Balbi, ultimo feudatario. Nel XIX sec. venne trasformato in dimora signorile dall'attuale aspetto romantico, senza però intaccare l'originale struttura a "U". Il castello porta ancora tracce di intonaco nero, forse a lutto per la morte di Napoleone Bonaparte.
Dagli anni Sessanta appartiene al Conte Niccolò Calvi di Bergolo che lo aprì al pubblico divenendo un pioniere e un esempio tra i proprietari di dimora storica privata.
La visita riguarda il piano nobile del castello, dalla torre al pianterreno agli ambienti delle cucine e continua nei fabbricati annessi al castello, gli antichi granai e le scuderie, dove trovano spazio il museo degli antichi mestieri e un' importante collezione di arte contemporanea creata dal Conte e dal suo cenacolo di artisti.

LE ALTRE APERTURE DI CASTELLI APERTI DI DOMENICA 21 settembre IN PROVINCIA DI ALESSANDRIA
CASTELLO DI POZZOLO FORMIGARO ore 15.00-18.30
CASTELLO DI UVIGLIE A ROSIGNANO MONFERRATO ore 10.30; visita guidata e previo appuntamento
CASTELLO DI TRISOBBIO ore 10.00 – 13.00: 15.00 – 19.00; visita librea
MUSEO CIVICO E ARCHEOLOGICO AD ACQUI TERME ore 10.00-13.00 e 16.00-20.00; visite libere
MUSEO LA TORRE E IL FIUME A MASIO ore 15.00-18.30; visite libere
VILLA LA SCRIVANA A VALMADONNA 15.00-17.30; visita libera del parco e cappella

Per conoscere le strutture in dettaglio, per informazioni sugli orari, turni di visita e costi dei biglietti o consultare il sito: www.castelliaperti.it, scrivere a info@castelliaperti.it o telefonare al numero verde della Regione Piemonte 800 - 329329
 





visita il sito di castelli aperti per approfondimenti
Novese e Alto Monferrato: sagre, feste e fuochi d'artificio
Il castello di Pozzolo Formigaro

printVersione per stampa

Castelli Aperti


Forte di Gavi
Castello di Pozzolo Formigaro
Santa Croce a Bosco Marengo
I sotterranei del castello di Novi Ligure
La torre di Novi Ligure