Domenica 21 ottobre 2018 si è svolto  l’itinerario di Gran Tour (progetto dell’Associazione Abbonamento Musei) alla scoperta del Parco Naturale delle Capanne di Marcarolo che ha visto il tutto esaurito, la nostra ultima proposta per il 2018 non poteva concludersi in modo migliore.

Grazie alla prof.ssa Elisa Arecco (Guida Naturalistica dell’Ente e Collaboratrice dell’Ecomuseo di cascina Moglioni) la  comitiva proveniente da Torino ha potuto percorrere l’itinerario ad anello di circa 5 Km caratterizzato da modeste pendenze, parte integrante del progetto “La Benedicta Parco della Pace”, nato per ricordare l’eccidio partigiano avvenuto nella primavera 1944.

Al mattino,  la visita è iniziata dai ruderi della Cascina Benedicta, antica grangia benedettina medioevale che divenne sede dell’intendenza partigiana della III Brigata Liguria della quale è possibile vedere solo i ruderi e ciò che ne è rimasto dopo che le forze nazi-fasciste fecero saltare l’edificio l’8 aprile 1944, al termine dell’eccidio partigiano seguito al rastrellamento compiuto nei giorni precedenti nell’area di Capanne di Marcarolo. A seguire tappa al Sacrario, che ricorda tutti i caduti in seguito agli eventi tragici della Benedicta e l’area delle “Fosse dei Martiri”, dove i partigiani catturati durante il rastrellamento vennero fucilati e sommariamente sepolti in fosse comuni.

Passeggiata lungo il Sentiero della Pace    per poi giungere per il pranzo al sacco,  all’Ecomuseo di cascina Moglioni, un’unità poderale tipica del territorio di Capanne di Marcarolo, nelle vicinanze della Benedicta, immersa in 7 ettari di boschi, prati e coltivazioni di varietà antiche locali, dove i visitatori hanno potuto scoprire le antiche attività tradizionali, ormai in disuso, dei Cabané, gli abitanti di Capanne di Marcarolo, ora come un tempo strettamente legate alla natura del territorio. 

Riepilogo tappe itinerario:

– ore 10.30 ritrovo presso il sacrario della Benedicta;

– ore 11.00-13.00 visita alla cascina Benedicta e passeggiata sul Sentiero della Pace

– ore 13.00-14.00 pausa pranzo presso l’Ecomuseo di Cascina Moglioni (pranzo al sacco)

– ore 14.00-16.00 vista all’Ecomuseo di Cascina Moglioni

– ore 16.30 termine percorso nuovamente al Sacrario

 

Itinerario Gran Tour a cura di  Distretto del Novese  con l’aiuto dell’Ente di Gestione delle Aree Protette dell’Appennino Piemontese

 

Foto by Elisa Arecco