E’ stato presentato, in anteprima nazionale, a Sanremo, sabato 9 febbraio  il libro “Sanremo Story: le storie e gli scatti in bianco e nero”, scritto da Claudio Porchia, con prefazione e aneddoti di Bruno Gambarotta. Ad impreziosire il tutto 20 disegni del  cartoonist Tiziano Riverso, e le immagini dell’archivio fotografico Moreschi di Sanremo. Il volume ripercorre la divertente e curiosa storia dei primi 25 anni del Festival della canzone italiana, ospitato dal Casinò di Sanremo dal 1951 al 1976.

Tra le protagoniste anche Tonina Torrielli, la “caramellaia di Novi Ligure”, la cui storia si è intrecciata con Franca Raimondi, pugliese che vinse il  Festival di Sanremo 1956  con il brano Aprite le finestre, per 171 voti davanti a Tonina che arrivò seconda, ma ne fu la vincitrice “morale”.

Sfogliando il libro si possono ammirare scatti inediti della sua partecipazione al festival del 1961 e  ancora della sua presenza su uno dei carri del corso fiorito.

Per gentile concessione al Distretto del Novese da parte della casa editrice Zem Edizioni pubblichiamo l’estratto di  “Sanremo Story: le storie e gli scatti in bianco e nero” dedicato a Tonina Torrielli, pag 28- testo  Claudio Porchia, cartoonist Tiziano Riverso, immagini archivio fotografico Moreschi di Sanremo.

 

Per gentile concessione al Distretto del Novese da parte della casa editrice Zem Edizioni pubblichiamo l’estratto di  “Sanremo Story: le storie e gli scatti in bianco e nero” dedicato a Tonina Torrielli, pag 29 – testo Claudio Porchia, immagini archivio fotografico Moreschi di Sanremo.