Villa Pomela storica villa novese, compare per la prima volta in un documento nel 1694, come proprietà di Giovanna Pomella. Nel 1876, nelle stanze della villa venne ospitato anche il compositore italiano Amilcare Ponchielli, autore tra gli altri della “danza delle ore”.

Quella stessa musica, sarebbe stata tra le protagoniste del film di animazione “Fantasia” di Walt Disney, danzata da ippopotami e coccodrilli…un balletto comico in quattro sezioni:

  • Madame Upanova e i suoi struzzi (mattino);
  • Giacinta l’ippopotamo e le sue servitrici (pomeriggio);
  • Elephanchine e la sua compagnia di elefantesse che soffiano bolle di sapone (sera);
  • Ben Ali Gator e il suo gruppo di alligatori (notte). Il finale mostra tutti i personaggi che ballano insieme finché il loro palazzo non crolla.

Il film Fantasia proiettato, in anteprima in sole 13 città statunitensi, il 13 novembre del 1940, prima dell’anteprima  nazionale del 1941.

Per quanto riguarda la Villa nel 1897, con la proprietà del cavalier Giacomo De Micheli, o storico edificio acquista un nuovo aspetto, dopo i lavori di restauro diretti dall’architetto Luigi Rovelli, ispirati allo stile stile del 1600/1700, con elementi medioevali e classici.