Tra i piatti che uniscono l’Italia da Nord a Sud da Est a Ovest..tutta tutta c’è la Trippa. Si cucina in montagna come al mare, ognuno con la sua ricetta tradizionale.
Anche il grande Totò lo aveva capito benissimo! Nel film Gli onorevoli quando nei panni di Antonio la Trippa si candidò a Montecitorio si attaccò al megafono urlando al condominio: «Italiano, vota La Trippa!».
Anche il Novese non è esente da questo piatto della tradizione, appuntamento dunque a Merella, che  ogni anno ripete tradizionale sagra, da venerdì 23 a domenica 25 agosto.

Ad organizzare la 21° Sagra della trippa il Circolo Uisp, tutte le sere apertura dello stand gastronomico alle 19.30, si cena al coperto. Venerdì alle 21 serata danzante con Maury Live, sabato si balla dalle 21 con Daniela e domenica con l’Orchestra di Graziella.