Raccontiamo spesso l’intreccio tra i piatti del Basso Piemonte e quelli della cucina genovese.

Le ricette genovesi vennero raccolte in vere e proprie pubblicazione a partire dalla seconda metà dell 1800, prima venivano tramandate da madre a figlia o in quadernetti privati e offrono una fotografia di una cucina “povera”, ma capace però di grandi piatti.

Nelle pagine ingiallite dal tempo di questi ricettari, piccoli tesori editoriali, che i più fortunati si ritrovano nelle proprie credenze come un testimone che si tramanda di madre in figlia, si trovano diverse ricette che fanno parte della tradizione anche del Basso Piemonte. Tra queste la cima alla genovese originariamente, un piatto realizzato con ingredienti di recupero, reso gustoso e nutriente nel tempo grazie al lungo lavoro delle massaie.
Come ogni anno la ProLoco Bettole di Pozzolo Formigaro dedica la sua sagra a questo piatto. Appuntamento questa sera 30 giugno a partire dalle ore 21