A Novi Ligure fa tappa la 18° “Festival Internazionale A. F. Lavagnino” con l’evento “Pellicole in orbita”, venerdì 19 ottobre,  in occasione dei 30 anni dell’A.S.I. (Agenzia Spaziale Italiana), del 50° del film “2001 Odissea nello spazio”, dei 60 anni della Fondazione della NASA, dei 60 anni del lancio del primo satellite Explorer e della recente scomparsa dell’astrofisico Stephen Hawking.

Ospite d’eccezione della serata, che si svolgerà al Museo dei Campionissimi, a partire dalle ore 21.00, Franco Malerba, il primo astronauta italiano che ha viaggiato nello spazio durante la missione del 1992  a bordo dello space shuttle Atlantis (tempo di permanenza nello spazio 7 giorni 15 ore 23 minuti), a cui verrà assegnato il premio “LAVAGNINO SCIENCE AWARD” 2018.

I Solisti dell’Orchestra Classica di Alessandria si cimenteranno con le musiche di Lavagnino, Beethoven, Puccini, Strauss, Holst intervallati dagli spezzoni dei film della quadrilogia Gamma Uno (dal nome della stazione spaziale su cui sono ambientate le pellicole), I diafanoidi vengono da Marte,  La morte viene dal pianeta AytinIl pianeta errante e I criminali della galassia, pellicole girate tutte assieme in sole 12 settimane

dedicati alo spazio: , I criminali della galassia, La morte viene dal pianeta Aytin, Il pianeta errante.

Presenta la serata Genny Notarianni; ingresso ad offerta libera per le iniziative benefiche del Rotary Club Gavi Libarna sul territorio.