Festa dell’Acos con apertura degli impianti e non solo

Numerosi gli eventi della Fest’Acos 2024 Acqua Energia Ambiente (la festa del Gruppo Acos), giunta alla sua 27esima. La manifestazione degli “Impianti aperti” è nata per permette ai cittadini di avvicinarsi ai servizi pubblici offerti dal Gruppo ACOS. L’iniziativa si è evoluta, crescendo e diventando una vera e propria festa che esprime al meglio la propria vocazione sociale grazie al coinvolgimento delle Associazioni di volontariato e sportive del territorio.
L’edizione 2024 si articolerà in due eventi principali: il convegno di sabato 25 maggio, organizzato con la collaborazione dell’Egato6 e la Festa delle associazioni, al Parco dell’Acquedotto “Pagella e Bottazzi”, domenica 26 maggio.

PROGRAMMA FEST’ACOS

Sabato 25 maggio, presso l’edificio tecnologico del Parco dell’Acquedotto “Pagella e Bottazzi” di Novi Ligure, a partire dalle 9.30, si terrà il convegno dal titolo “Innovazione nei servizi idrici ed energetici: tra sostenibilità e solidarietà”, organizzato con la collaborazione dell’Egato6.
Relatori: Adriano Simoni, direttore dell’Egato6; Guido Grosso, responsabile reti, impianti e acquedotto di Gestione Acqua; Diego Ferrini, responsabile tecnico commerciale di Acosì.

Il convegno sarà l’occasione per fare una riflessione generale sul servizio idrico ed energetico, nonché sulle azioni di solidarietà intraprese.
Le tematiche principali saranno:
• presentazione delle attività dell’Egato6;
• presentazione delle attività di finanziamento di progetti utili al sociale, sia a livello territoriale che internazionale, con un focus particolare su Ascolta l’Africa e i progetti idrici in Burundi;
• relazione sulla sicurezza dell’acqua, includendo il processo di gestione dei controlli e delle analisi sull’acqua potabile, sia interno a Gestione Acqua che da parte di altri enti, come l’ASL;
• presentazione sul nuovo impianto a membrane di Bettole, il funzionamento e l’utilità dell’impianto per la potabilizzazione;
• efficientamento energetico nei fabbricati, includendo casi reali con progetti realizzati da Acosì.
Durante tutta la giornata di sabato 25 maggio verranno effettuate le visite agli impianti dell’acquedotto, guidate da personale specializzato, con partenza dall’edificio tecnologico alle ore 9, alle ore 14.30 e alle ore 17. Durata della visita: circa 30 minuti.
È gradita la prenotazione alla mail: direzione@acosspa.it oppure al numero di telefono 0143 330935.
Seguirà nel pomeriggio, alle ore 15.30, lo spettacolo di burattini “a guanto”, marionette da tavolo e attore, “Paolino e gli spiriti del fiume”, un momento di arte e riflessione che attinge all’immaginazione e all’attualità per affrontare il tema della salvaguardia ambientale.
Al termine si terrà la premiazione del Contest fotografico e di disegno “AcosVisioniSostenibili: obiettivo futuro”, che rappresenta i valori del Gruppo ACOS e del territorio mettendo al centro l’economia circolare, la sostenibilità, la tutela ambientale e la difesa delle risorse idriche.

Domenica 26 maggio, come da tradizione, alle ore 8, si apriranno le porte del Parco dell’Acquedotto “Pagella e Bottazzi”, situato in strada Cassano 140 a Novi Ligure, per l’evento cardine di Fest’ACOS, giunta alla sua ventisettesima edizione, con la collaborazione delle Associazioni sportive e di volontariato.
Come in passato, l’Associazione Gruppi di Volontariato Vincenziano preparerà uno spuntino e garantirà il servizio bar. L’intero ricavato della giornata andrà a favore della stessa Associazione che da alcuni decenni gestisce la mensa per i bisognosi di via Ovada a Novi. Le altre Associazioni saranno libere di aprire i loro stand informativi e presentare i propri prodotti.
Anche domenica sarà possibile visitare gli impianti dell’acquedotto, accompagnati dal personale specializzato di Gestione Acqua. Partenza dall’edifici tecnologico alle ore 9.30, alle ore 10.30, alle ore 15.00 e alle ore 17.30. Durata della visita: circa 30 minuti. È gradita la prenotazione alla mail: direzione@acosspa.it oppure al numero di telefono 0143 330935.

Inoltre, nell’ambito della Festa, è prevista la “Passeggiata Ecologica Maglietto”, organizzata dall’Associazione Maglietto di Novi Ligure con l’ausilio delle GEV, Guardie Ecologiche Volontarie della Provincia di Alessandria. Chi volesse partecipare si dovrà trovare alle ore 8 al Maglietto, in strada del Cuniolo, in località Merella.
Alle ore 8.30, inizierà il percorso, facile, che si snoderà per pochi chilometri a fianco del torrente Scrivia, all’interno dell’area protetta “Greto dello Scrivia”. I partecipanti potranno ammirare le fioriture primaverili lungo l’asta fluviale e la fauna selvatica presente, con particolare riguardo all’avifauna. Alle ore 10 è previsto
l’arrivo al parco “Pagella e Bottazzi” e, alle ore 11 ritorno al Maglietto. Chi lo desidera potrà visitare il Museo dell’Apicoltura.
La partecipazione è libera e gratuita.
Per informazioni e prenotazione contattare l’Associazione Maglietto: 349 4388834 – info@magliettonoviligure.it

Nel pomeriggio, alle ore 16, l’A.S.D. WB Danze realizzerà un suggestivo spettacolo di ballo con la partecipazione dei loro iscritti e di artisti vincitori di premi nazionali di Tango Argentino, liscio tradizionale e ballo da sala, che sfoggeranno eleganti costumi.
Durante tutto il pomeriggio PAZZA ANIMAZIONE curerà l’animazione per i più piccini, con truccabimbi e palloncini. Effettueranno inoltre l’accompagnamento musicale della manifestazione.
Le Associazioni sportive del territorio organizzeranno tornei e gare sportive con i lori iscritti e le relative premiazioni. L’Associazione Nazionale Carabinieri, Gruppo volontari di Novi Ligure, si occuperà del servizio accoglienza e sicurezza del Parco.

Per tutti i dettagli sulla Festa: www.acosspa.it


Consulta il calendario Eventi con tutti appuntamenti in programma nel Novese, Alto Monferrato e Val Borbera è

Calendario eventi



Per altri suggerimenti vi consigliamo di scaricare sul Vs smartphone la ns app #VisitDN con una raccolta di 150 luoghi da scoprire tra arte cultura e bel vedere e una sezione dedicata all’enogastronomia. Per scaricarla cliccate qui

Articoli correlati

Arquata in Musica

Arquata in Musica

Arquata Scrivia, per salutare l'arrivo dell'estate, come sempre aderisce ai festeggiamenti della...

Il Distretto del Novese

Raccontiamo il territorio, che si estende nella parte sud-orientale del Piemonte, in Provincia di Alessandria, in tutte le sue declinazioni: arte, enogastronomia, eventi, percorsi, tradizioni e curiosità.

Scoprirete con noi il bello e il buono del Novese, Val Borbera e Alto Monferrato! 🙂

Iscriviti alla nostra Newsletter

error: Questo contenuto è protetto

Pin It on Pinterest

Share This