Alla ricerca dei presepi nel Basso Piemonte

Il seguente percorso legato al Natale 2021 a breve verrà aggiornato con i presepi disponibili per Natale 2022

Nel periodo delle feste, tra gli itinerari per scoprire il  basso Piemonte non può mancare quello alla ricerca dei  presepi che animano location solite e insolite dei borghi del Distretto del Novese, vere e proprie opere d’arte frutto dell’ingegno, passione e artigianalità.

Al confine tra Piemonte e Liguria, Voltaggio un grazioso borgo, in cui  ogni anno è tradizione degli abitanti allestire in ogni angolo del paese piccoli presepi che rendono l’atmosfera davvero magica, inoltre, dal 19/12/21 al 09/01/22, presso l’Oratorio di Sant’Antonio Abate, tutte le domeniche e festivi orario 15-18 mostra di presepi. Ingresso con Green Pass

Nel cuore di Gavi  presso l’Oratorio dei Rossi di Gavi è allestito il Presepe Artistico ad opera di Rinaldo Repetto, confratello della Confraternita dei Rossi – Gavi. Una tradizione che si tramanda di anno in anno, a partire dal 2007, ogni dicembre viene allestito questo magico presepe che riproduce uno spaccato del territorio della Val Lemme . Il presepe che sarà aperto al pubblico dalle ore 10 alle 12,30 e dalle ore 16 alle 18.30 nei giorni : 1°gennaio 2022- 2 gennaio 2022 – 6 gennaio 2022 – 9 gennaio 2022.
Da non perdere anche la rappresentazione del borgo di Gavi nel palazzo Comunale.
Anche a Pratolungo di Gavi (frazione di Gavi) presepe artistico davanti alla  sede della proloco

Nell’Alto Monferrato, precisamente a Mornese, la Cripta, nei sotterranei della chiesa dedicata a San Silvestro, ospita un’esposizione di un centinaio di presepi provenienti da tutto il mondo, donati dalle comunità delle Figlie di Istituto Maria Ausiliatrice, la congregazione di suore fondate da Don Bosco e Santa María Mazzarello di Mornese. Ogni anno grazie ai volontari che permettono l’apertura è visitabile nelle seguenti giornate: Venerdì 31 dicembre, sabato 1, domenica 2, mercoledì 5, giovedì 6, venerdì 7, sabato 8, domenica 9 gennaio 2022, con orario dalla 15 alle 18.

Si può realizzare un presepe con fili di cotone colorato? La risposta la trovate visitando nella chiesa parrocchiale di Lerma il presepe realizzata da Cristina e la sua nipotina

Altra location da non  perdere, a Cassano Spinola: il  Presepe del Babba. Ogni anno da circa trent’anni il sig. Enrico Baiardi crea nel suo giardino una bellissima rappresentazione della Natività, impossibile non notarla!
Il presepe di Cassano è una ricostruzione del paese come avrebbe potuto apparire cento anni fa, assolutamente da vedere. Si trova all’ ingresso del paese arrivando da Serravalle Scrivia quasi davanti caserma carabinieri sulla destra.

Tra le atmosfere di Natale nel Distretto del Novese da non perdere gli addobbi di Villavernia della Signora Edda un piccolo mondo incantato, fiabesco, che ogni anno viene allestito nel cortile di casa ( in un vicolo adiacente a Via Cavour)  con tanto di presepe.

A Basaluzzo è stato allestito il presepe composto di figure realizzate negli anni 1996 e 1997 con compensato marino. L’opera pittorica delle forme di Stegani e Federica Genovese. È rappresentata la sacra famiglia, il bue, l ‘asinello, il pastore con pecorelle  e una venditrice di frutta e verdura, i re magi e un cammello e l’Angelo.
Per anni è stato collocato davanti alla chiesa parrocchiale, per un periodo non è stato più esposto e ora è stato recuperato dalla ProLoco che grazie all’opera dei volontari  ha realizzato nuove sagome per Maria e Giuseppe ed è stato allocato nella Piazza delle Manifestazioni.

A Novi Ligure nel cortile interno del palazzo comunale (Piazza Dellepiane) è stato allestito il presepe artistico di Natale Panaro, mentre ad Arquata Scrivia davanti alla casa Gotica si possono osservare alcuni dei presepi dell’associazioneArqua.tor onlus. una mostra di diorami sempre dell’associazione arquatese è stata allestita all’interno del centro commerciale di Serravalle Scrivia. Fino al 6 gennaio 2022 presepe diffuso anche nel centro storico di Serravalle.

Da non perdere in Val Borbera i numerosi presepi allestiti nel Borgo di Roccaforte Ligure, sempre visibili e fotografabili!

Se anche voi conoscete piccoli e grandi presepi visitabili nel basso Piemonte, segnalateceli via mail scrivendo a  info@distrettonovese.it


Ricordate di scaricare la ns app  Visit Distretto del Novese per organizzare la vs gita nel nostro territorio

Articoli correlati

Dolci Terre di Novi

Dolci Terre di Novi

Dal 2 all'4 Dicembre 2022 torna l'appuntamento più goloso dell'anno, con Dolci Terre di Novi,...

Il Distretto del Novese

Raccontiamo il territorio, che si estende nella parte sud-orientale del Piemonte, in Provincia di Alessandria, in tutte le sue declinazioni: arte, enogastronomia, eventi, percorsi, tradizioni e curiosità.

Scoprirete con noi il bello e il buono del Novese, Val Borbera e Alto Monferrato! 🙂

Iscriviti alla nostra newsletter

error: Questo contenuto è protetto

Pin It on Pinterest

Share This