“Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” a Novi Ligure

Per la prima volta arriva a Novi Ligure  il Consorzio de “Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®”, il mercato di qualità più famoso d’Italia in uno speciale appuntamento per l’Alessandrino con tutto il meglio del Made in Italy artigianale e le ultime tendenze della moda.

Domenica 27 febbraio appuntamento con lo shopping più glamour e conveniente con le boutique a cielo aperto più famose d’Italia a Novi Ligure in Via Pietro Isola (ex Piazzale Corriere) in completa sicurezza e rispettando scrupolosamente tutte le indicazioni dei protocolli sanitari, con orario continuato dalle 8 alle 19 (anche in caso di maltempo), nel centro città a pochi minuti a piedi dalla stazione ferroviaria e da diversi comodi parcheggi.

Sui grandi banchi di vendita è infatti possibile trovare il meglio della tradizione toscana ed italiana dell’artigianato di qualità: abbigliamento, con nuove collezioni griffate e di stock, pelletteria di altissima fattura artigianale (borse e scarpe), la migliore produzione nazionale di cachemire, pellicceria, stoffe pregiate, biancheria per la casa, porcellane, bijoux, raffinati tessuti di arte fiorentina. La qualità è sempre rigorosamente declinata anche con la massima convenienza. Bandite per statuto imitazioni e “cineserie” di scarso pregio, è sui banchi de “Gli Ambulanti di Forte di Marmi” che si trovano le nuove tendenze della moda, spesso riprese anche da tanti fashion blogs e magazine femminili.
I famosi ambulanti toscani – ormai valutati oltre l’aspetto commerciale e divenuti un vero e proprio fenomeno di costume – tornano dunque nel Basso Piemonte, dopo aver già fatto tappa gli anni scorsi ad Arquata Scrivia, Alessandria, Tortona per portare anche a Novi Ligure le magiche atmosfere del Mercato del Forte, sinonimo di genuinità e qualità artigianale garantita. Tante idee per gli acquisti in un autentico spettacolo di bancarelle e di pubblico, che, non a caso, viene ormai comunemente definito “evento-mercato”.

Non a caso il Consorzio (depositario del marchio unico, originale e registrato “Gli Ambulanti di Forte dei Marmi”), nato per primo nel 2002 dall’unione di alcuni dei migliori banchi presenti nello storico e famoso (nel mondo) mercato di Forte dei Marmi, con lo scopo di renderne itinerante lo spettacolo nelle piazze nazionali, è stato da allora oggetto di diversi tentativi di imitazione.

“Il nostro è un invito – spiega il Presidente del Consorzio, Andrea Ceccarelli – a diffidare di ogni tentativo di imitazione e valutare, invece, passando direttamente tra i nostri banchi, la qualità delle nostre merci e l’immagine coordinata delle nostre bancarelle.  Il nostro marchio è ormai sinonimo di shopping esclusivo e conveniente“.

Mercato di qualità con “Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®”, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale ed il Distretto del Novese, si svolgerà

  • Domenica 27 febbraio – Via Pietro Isola (ex Piazzale Corriere) – NOVI LIGURE (Alessandria)

Dalle 8.00 alle 19.00, con orario continuato anche in caso di maltempo, nel rispetto scrupoloso di tutti i protocolli sanitari.

Con l’occasione sono diverse le iniziative per questo ultimo fine settimana di febbraio che coincide anche con l’ultimo week dei saldi invernali:

  • sabato 26 febbraio appuntamento con Novantico, il gran mercato del Piccolo antiquariato allestito lungo le vie del centro
    storico.
  • domenica pomeriggio, la Chiesa della Collegiata, in Piazza Dellepiane, sarà aperta per visite guidate dalle ore 15 alle 17 (inizio ultima visita, che si concluderà alle 17.30). Le volontarie e i volontari diocesani e le studentesse e gli studenti del Turistico “Ciampini – Boccardo” saranno a disposizione  per raccontare storia, arte e bellezza di questa chiesa, nel cuore del centro storico di Novi Ligure, con visite ogni 30 minuti. Data la capienza dell’edificio sacro non occorre prenotazione, ma sono richiesti greenpass base e mascherina.
  • ultimo fine settimana per divertirsi a “caccia” dalle 35 postazioni romantiche dislocate in tutto il Distretto del Novese (tra cui quella di Novi Ligure proprio in piazza Dellepiane). Una volta scattata la foto si potrà condividere sui social “taggando” il Distretto del Novese e usando gli hashtag #VisitDn, #ilterritorioromantico e il #nomedelcomune riportati anche sulla locandina posta in prossimità di ogni Selfie Corner. Per scoprire l’elenco completo delle panchine romantica basterà cliccare qui
  • nelle immediate vicinanze di Via Pietro isola, in piazza Pernigotti,  spazio anche al divertimento grazie alla pista di pattinaggio sul ghiaccio
  • nel pomeriggio di domenica, alle ore 17 presso il Teatro Marenco di via Girardengo andrà in scena la fiaba “La Gabbianella e il Gatto” di Federica Sassaroli, uno spettacolo inserito nella rassegna teatrale “La domenica dei Bambini”, dedicata ai bimbi dai 3 ai 14 anni (chi non avesse ancora prenotato può farlo tramite whatsapp al numero 3920449404, oppure telefonando ai numeri 0143772230 – 0143772266)
  • fino al 13 marzo 2022 presso il Museo dei Campionissimi è possibile visitare la mostra “Naturalmente Astratto”, un omaggio alla carriera di Alberto Boschi, tra i maggiori artisti del territorio che ha segnato la pittura del secondo Novecento. Per raccontare l’intensa poetica del suo percorso sono esposte circa 100 tele. La mostra è aperta nei fine settimana (venerdì dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 alle 19; sabato, domenica e festivi dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 19). Per informazioni www.museodeicampionissimi.it

Articoli correlati

Cultura a porte aperte

Cultura a porte aperte

Torna anche nel 2022 'iniziativa "cultura a porte aperte" organizzata dalle Diocesi del Piemonte e...

Buon compleanno Coppi!

Buon compleanno Coppi!

Il 15 Settembre 1919 nasceva a Castellania Fausto Coppi, quarto dei cinque figli di Domenico Coppi...

Il Distretto del Novese

Raccontiamo il territorio, che si estende nella parte sud-orientale del Piemonte, in Provincia di Alessandria, in tutte le sue declinazioni: arte, enogastronomia, eventi, percorsi, tradizioni e curiosità.

Scoprirete con noi il bello e il buono del Novese, Val Borbera e Alto Monferrato! 🙂

Iscriviti alla nostra newsletter

error: Questo contenuto è protetto

Pin It on Pinterest

Share This