La Lambretta è uno scooter italiano prodotto dalla industria meccanica Innocenti di Milano, nel quartiere Lambrate, dal 1947 al 1972.
Il suo patron, Ferdinando Innocenti, era definito “il re dei ponteggi” e tuttora si usa parlare di “tubi Innocenti” per intendere le strutture meccaniche con cui vengono realizzate le impalcature dei cantieri. Nell’Italia della ricostruzione post bellica, di tubi “Innocenti” ce n’era gran bisogno!

Allo stesso tempo Ferdinando Innocenti era attratto dall’idea della motorizzazione popolare, così affidò a Pier Luigi Torre il compito di costruire il nuovo scooter che venne chiamato”Lambretta“, nome ideato dall’artista Daniele Oppi,  deriva dal fiume Lambro, che scorre nella zona in cui sorgevano proprio gli stabilimenti di produzione.

Domenica 2 giugno appuntamento con il raduno delle Lambrette sulle colline del Gavi alla scoperta di storia, arte, cultura ed enogastronomia del luogo. Dalle ore 10.30 alle ore 11.30 circa, esposizione dei motoveicoli in piazza Roma a Gavi.

Evento organizzato dalla Proloco di Pratolungo in collaborazione con Lambretta Club Piemonte e Valle D’Aosta.