Novi rievoca il Seicento

A Novi Ligure si rievoca il Seicento da giovedì 23 a domenica 26 settembre 2021 grazie alla Festa della Moneta e delle Fiere di Cambio.

Novi in quel periodo per via del business creato dal sistema delle Fiere di Cambio si trasformò una cittadina di origine medievale in un centro storico dall’impronta inconfondibilmente barocca.

Programma

Giovedì 23 settembre  ore 18 SALONE DI RAPPRESENTANZA DI PALAZZO PALLAVICINI
Anteprima della festa
Presentazione del volume Novi e i suoi palazzi. Sistemi insediativi dell’aristocrazia genovese tra Seicento e Settecento di Daniela Barbieri (Sagep, 2021). Con l’autrice, intervengono Lauro Magnani (Università di Genova) e Luca Picollo (Lions Club). A cura di Sagep e Lions Club Novi Ligure
Venerdì 24 settembre ore 10.30 MUSEO DEI CAMPIONISSIMI
Inaugurazione della festa
Intervengono Gian Paolo Cabella (Sindaco di Novi Ligure), Gilberto Pichetto Fratin (Viceministro dello Sviluppo Economico), Giorgio Pafumi (AD Gruppo ACOS), Davide Viziano (Palazzo della Meridiana, Genova)
A seguire: in collegamento con Genova e Roma, progetto di educazione finanziaria per le scuole. Intervengono Fabrizio Scarsi (Banca Credem), Monica Rivelli (FEduF), Maura Fioravanti (Banca Carige). A cura di Banca Carige e Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio – ABI
ore 16.30 AUDITORIUM DELLA BIBLIOTECA CIVICA
Inaugurazione della mostra Mŏnēta. Colei che avverte
Mostra numismatica dalla collezione di Francesco Melone, a cura di Eleonora Gatti e Francesco Melone. Intervengono i curatori
ore 18 SALA CONFERENZE DELLA BIBLIOTECA CIVICA
Novi d’Autore: Presentazione del volume Money, di Andrea Kerbaker (La nave di Teseo, 2021). Conversa con l’autore il giornalista Gualberto Ranieri (BBC, RAI, Il Mattino, Comunicazione Gruppo Fiat)
Sabato 25 settembre ore 9.30 SALA CONSULTAZIONE DELLA BIBLIOTECA CIVICA
Inaugurazione del fondo librario specialistico dedicato alle fiere di cambio, istituito presso la Biblioteca Civica di Novi Ligure. Interviene Renzo Repetti (Università di Genova- Laboratorio di Public History)
ore 10.30 SALA CONFERENZE DELLA BIBLIOTECA CIVICA
Presentazione dell’Archivo Simón Ruiz presso la Fundación Museo de las Ferias
Intervengono Antonio Sanchez del Barrio (Fundación Museo de las Ferias, Medina del Campo), Claudio Marsilio (Università di Verona). Modera Fausto Fioriti (Università di Genova)
ore 15.30 SALA CONFERENZE DELLA BIBLIOTECA CIVICA
Presentazione del progetto internazionale sul mercato dei cambi tra 1580 e 1640.
Intervengono Luca Gianazza (Numismatico), Tommaso Brollo (Università di Siena), Antonio Sanchez del Barrio (Fundación Museo de las Ferias, Medina del Campo), Claudio Marsilio (Università di Verona). Modera Fausto Fioriti (Università di Genova)
dalle ore 15.30 Città e Cattedrali a porte aperte
Chiese aperte: Basilica della Maddalena (visite guidate dalle 16.00 e alle 18.00); Chiesa della Collegiata (visite guidate alle 15.30 e alle 17.30)
In collaborazione con IIS Ciampini Boccardo e Liceo E. Amaldi di Novi Ligure
dalle ore 16 CENTRO STORICO
La Commedia dell’Arte per le vie di Novi
Dalle ore 16, nella Corte di Palazzo Dellepiane, Back Stage; dalle ore 18.00, per le vie del centro, Aulularia di Plauto “rivisitata”. A cura del Teatro della Juta
ore 21 BASILICA DELLA MADDALENA
Concerto barocco L’incanto della vocalità. A cura dei Cameristi dell’Orchestra Classica di Alessandria. In collaborazione con la rassegna Orchestra in provincia… e non solo!

Domenica 26 settembre ore 10 SALONE DI RAPPRESENTANZA DI PALAZZO PALLAVICINI
Tavola rotonda Le fiere di cambio e la moneta nella storia; il mondo delle criptovalute nel futuro. Intervengono Luca Lo Basso (Università di Genova), Paolo Calcagno (Università di Genova), Davide Varni (Business analyst ed esperto di criptovalute)
COFFEE BREAK
A seguire
Consegna della borsa di ricerca della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona sul tema “Tra Genova e Milano, commercio e contrabbando nel Seicento”.
Intervengono Andrea Zappia (Università di Genova- Laboratorio di Storia Marittima e Navale), Renzo Piccinini (Centro Studi In Novitate), Giampaolo Bovone (Fondazione CRTortona). Modera Fabrizio Scarsi (Centro Studi In Novitate)
A cura del Centro Studi In Novitate e della Società Storica del Novese
GIORNATA DEL PATRIMONIO Viaggio nei palazzi novesi con rievocazione storica
Palazzi aperti dalle 15.30 alle 17.30: Palazzo Pallavicini – Palazzo Dellepiane – Palazzo Durazzo. Chiese aperte: Pieve di Santa Maria (visita guidata alle 15.30 e alle 18.30); Chiesa della Collegiata (visita guidata alle 15.30-16.30)
In collaborazione con l’Istituto Ciampini e il Gruppo Storico “Contea Spinola” di Ronco Scrivia.

Inoltre, in via Girardengo, sarà proposta un’installazione aerea  composta da 53 bandiere delle dimensione di 1,5x 3,5 metri creata da Lorenzo Petrantoni, noto artista genovese di nascita, milanese di adozione ma un’infanzia trascorsa con orgoglio a Novi Ligure in provincia di Alessandria. Va alla ricerca di libri di fine ‘800, li fotografa e poi compone in un unico collage parole, caratteri e disegni antichi, creando delle vere opere d’arte, con uno stile unico che lo ha reso famoso in tutto il mondo.

Ha collaborato con i colossi della carta stampata come The New York Times, Vogue, Newsweek, Nature e per clienti come Coca-Cola, Nespresso, Swatch, solo per citarne alcuni.

Articoli correlati

Gavi: il forte, il borgo

Gavi: il forte, il borgo

Una giornata a Gavi, tra i borghi Bandiera Arancione del Touring Club, tra enogastronomia,...

Il Distretto del Novese

Raccontiamo il territorio, che si estende nella parte sud-orientale del Piemonte, in Provincia di Alessandria, in tutte le sue declinazioni: arte, enogastronomia, eventi, percorsi, tradizioni e curiosità.

Scoprirete con noi il bello e il buono del Novese, Val Borbera e Alto Monferrato! 🙂

Iscriviti alla nostra newsletter

error: Questo contenuto è protetto

Pin It on Pinterest

Share This