Dal 2019 aumentano le giornate ad ingresso libero nei luoghi della Cultura statali: saranno gratis 20 giorni l’anno  nei musei, nei siti archeologici statali, nei parchi e giardini monumentali,  8 in più rispetto al passato.

Tra le novità anche l’istituzione della ‘Settimana dei Musei’ a cadenza annuale e un ticket da 2 euro per i ragazzi e le ragazze dai 18 ai 25 anni, che intendono visitare un luogo della Cultura. Ecco le sostanziali novità presenti nel decreto del 9 gennaio, che entrerà in vigore il prossimo 28 febbraio 2019:

  • 8 giornate ticket free, scelte dai direttori dei musei autonomi e dei poli museali regionali, in relazione alle specificità territoriali di ciascun sito;
  • 6 giornate ad ingresso gratuito durante la #SettimanaDeiMusei. L’edizione 2019 è fissata dal 5 al 10 marzo
  • 6 giornate gratuite in concomitanza con le prime domeniche del mese, da ottobre a marzo.
  • istituzione di una tariffa di soli 2 euro per i ragazzi e le ragazze dai 18 ai 25 anni.

Per il basso Piemonte, queste novità interesseranno il Forte di Gavi, simbolo del borgo bandiera arancione Touring Club, tra le dolci colline del grande Bianco piemontese il Gavi docg., ulteriori informazioni sulle giornate di apertura disponibili sul sito  www.iovadoalmuseo.it 

hashtag #IoVadoAlMuseo  #SettimanaDeiMusei

Foto Forte di Gavi byBokkendoro