Grondona: una festa per la Madre Terra

Sabato 6 luglio 2019, appuntamento a Grondona, per l’annuale appuntamento dedicato all’arte, alla creatività e alla salute del Pianeta.

La giornata servirà anche a promuovere e sostenere la Dichiarazione Internazionale dei Diritti della Terra in quanto essere vivo e degno di cura e rispetto.

Dalle 17 del pomeriggio, sarà allestita l’ “Area Benessere”, coordinata da esperti e terapisti, dove i visitatori potranno fare esperienza delle alternative di cura naturale per il corpo e per la mente.

Da non perdere l’aperitivo  in piazza, accompagnato dal Dj Set di “Tangerina” e dalle percussioni in vivo dei musicisti che animeranno il borgo antico, e l’angolo Bio-Art, dove poter chiacchierare con gli artigiani, scoprire il loro talento e la loro arte dedicata alla Madre Terra.

Alle ore 20, le pentole bolliranno in piazza per gustare le penne squisitamente condite con le fantasiose salse di Agriturismo In’Breiga e i prelibati formaggi e salumi di Valli Unite.

Il palco si illuminerà alle 21.30 grazie alla performance “Danzando la Grande Madre” spettacolo di danza del ventre e tribal bellydance nella fusione di stili tra oriente e occidente in cui Delfina Bazzi e Paola Ravasi.

Seguirà la musica con “Rosaleen – Acoustic Live” in concerto, voce, percussioni e chitarra, la voce di velluto della cantante Rosaleen Lodigiani accarezzerà la notte con brani del repertorio Jazz e Pop, e con cover di successo eseguite al ritmo del poliedrico percussionista Matteo Rebora e sulle corde della chitarra di Massimo Ceravolo, la cui versatilità ondeggia dalla classica al jazz, alla disco music e al flamenco, di cui è un noto esperto.

Ospite d’onore dell’evento e Special Guest dell’edizione 2019 di Grondona, una Festa per la Madre Terra, sarà Alberto Ruz Buenfil, messicano, pioniere dei movimenti ecologisti planetari, promotore internazionale degli Eco-Villaggi e delle Bio-regioni, attivista instancabile per una Cultura di Pace Planetaria, scrittore e promotore mondiale della Carta dei Diritti della Terra di cui è portavoce alle quattro direzioni del Pianeta.

 

L’iniziativa è coordinata dall’Associazione Culturale Chakaruna, in collaborazione con il Comune di Grondona, la Proloco, l’Agriturismo In Breiga, il Circolo del Ponte Vecchio di Grondona e la Regione. Si ringraziano i terapeuti dell’Oasi Benessere e tutti gli artisti per offrire all’evento la loro presenza.

 

Foto by Giacomo Cordone (@_cordo)

Articoli correlati

Fresonara rievoca il 1600

Fresonara rievoca il 1600

Domenica 26 giugno 2022, un colpo di cannone alle ore 10 catapulterà Fresonara indietro nel tempo,...

Arquata in Musica

Arquata in Musica

Arquata Scrivia festeggia la Giornata Mondiale della Musica con un appuntamento imperdibile che...

Il Distretto del Novese

Raccontiamo il territorio, che si estende nella parte sud-orientale del Piemonte, in Provincia di Alessandria, in tutte le sue declinazioni: arte, enogastronomia, eventi, percorsi, tradizioni e curiosità.

Scoprirete con noi il bello e il buono del Novese, Val Borbera e Alto Monferrato! 🙂

Iscriviti alla nostra newsletter

error: Questo contenuto è protetto

Pin It on Pinterest

Share This