Festa di Primavera a Serravalle Scrivia

Il Comune di Serravalle Scrivia festeggerà, domenica 8 maggio 2022, la primavera immergendosi nei profumi e nei colori di stagione. Numerosi stand, in Piazza Paolo Bosio, animeranno la 18^ edizione della Festa di Primavera, con un programma che, oltre ai tradizionali stand di floricoltura e artigianato, sarà uno dei più ricchi di iniziative, attrazioni, curiosità, attività degli ultimi anni.

Una festa che l’Amministrazione comunale ha voluto organizzare all’insegna della vitalità e della varietà di proposte grazie all’importante presenza delle Associazioni locali.

Protagonista indiscussa la Pro Loco, che allestirà uno speciale “Pranzo di Primavera” e preparerà prelibatezze durante tutta la giornata.

Da non perdere lo stand illustrativo del primo Museo dell’Apicoltura in Piemonte, “Il Maglietto” di Novi Ligure, situato in località Merella. Contestualmente sarà esposta la mostra fotografica “Il meraviglioso mondo delle api” realizzata dall’associazione Amici dell’Arte di Serravalle Scrivia.

Gli Amici dell’Arte saranno presenti anche con l’“Angolo selfie per piccini”: verrà approntato un grande fondale a tema primaverile che i bambini potranno contribuire a dipingere e poi fotografarsi con i genitori.

Sarà allestita anche la  “mostra di pittura” dove saranno esposti quadri di artisti locali e dei partecipanti ai corsi di pittura.

Gli Amici dell’Arte saranno anche disponibili, su prenotazione, ad organizzare visite agli Oratori e all’Area Museale situata presso il Palazzo Municipale.

L’Associazione Giardino Botanico Spinarosa, che si trova in località Fighetto a Borghetto di Borbera, sarà presente con un proprio stand illustrativo dove sarà possibile vedere, conoscere ed acquistare piante, approfondire temi quali moltiplicazione, potatura, riconoscimento delle piante e molto altro.

E poi ci sarà la partecipazione della scuola di Ballo Bailaché, la Croce Rossa (l’8 maggio ricorre anche la giornata internazionale della Croce Rossa), spettacoli di giocoleria a cura dei volontari del Thabarwa Nature Center EU, una suggestiva esposizione di trattori d’epoca, la sbalorditiva dimostrazione di un’esercitazione cinofila da parte degli esperti della Protezione Civile.

La giornata verrà scandita a ritmo di musica da un DJ secondo il seguente programma:

  • Alle 10.00 apertura degli stand di floricoltura e artigianato e aperitivo offerto dalla Pro Loco
  • Alle 12.30 “Pranzo di Primavera”
  • Dalle 15.00 prenderanno il via le attività e i laboratori per bambini a cura della Biblioteca comunale e dell’Associazione Amici dell’Arte.

A fare da anteprima alla Festa di Primavera, sabato 7 maggio 2022, alle ore 15.00, presso il Palazzo Municipale l’incontro “Una voce dal passato: il Fondo Santo Varni. Nuove prospettive tra conservazione e fruizione”.

L’evento, organizzato dal Comune di Serravalle Scrivia con la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Alessandria Asti e Cuneo, inaugura il sito santovarni.it  costituendo una tappa fondamentale del progetto di valorizzazione del cosiddetto ‘legato Santo Varni’, acquisito al patrimonio inalienabile del Comune di Serravalle Scrivia nel 2007.

Dopo la presentazione della “Collezione Santo Varni”, nel 2018, costituita dai reperti archeologici conservati presso la sala espositiva del Palazzo Municipale di Serravalle Scrivia, questa volta, con l’inaugurazione del portale santovarni.it, si conclude l’opera di valorizzazione della cospicua componente documentale del Fondo. Aprendo la possibilità della consultazione online si raggiunge lo scopo di proteggere i documenti originali e, contemporaneamente, rendere disponibile questo straordinario patrimonio culturale a un pubblico più ampio: non solo archeologi e ricercatori, ma istituti scolastici e appassionati conoscitori della storia e della tradizione locale.

L’evento si svolgerà con il seguente programma:

 ore 15.00 Saluti del Sindaco Alberto Carbone
ore 15.35 Marica Venturino (già funzionario SABAP-AL) – Simone G. Lerma (funzionario Sabap Al) “L’Archivio Santo Varni. Cronistoria di un progetto”
ore 16.00 Anna Maria Pastorino (ricercatrice, Università di Colonia) “L’archivio Santo Varni: formazione e peculiarità”
ore 16.30 Marcus Risso (Direttore della Biblioteca Comunale di Serravalle Scrivia) ”Il portale dell’Archivio Santo Varni”
ore 17.00 Simone G. Lerma (funzionario Sabap Al) – Marica Venturino (già funzionario SABAP-AL) Presentazione del volume:
Anna Maria Pastorino, La collezione di sculture antiche di Santo Varni, Genova, Sagep, 2021
ore 17.30 Visita guidata all’area museale a cura dei relatori

Articoli correlati

Dolci Terre di Novi

Dolci Terre di Novi

Dal 2 all'4 Dicembre 2022 torna l'appuntamento più goloso dell'anno, con Dolci Terre di Novi,...

Il Distretto del Novese

Raccontiamo il territorio, che si estende nella parte sud-orientale del Piemonte, in Provincia di Alessandria, in tutte le sue declinazioni: arte, enogastronomia, eventi, percorsi, tradizioni e curiosità.

Scoprirete con noi il bello e il buono del Novese, Val Borbera e Alto Monferrato! 🙂

Iscriviti alla nostra newsletter

error: Questo contenuto è protetto

Pin It on Pinterest

Share This