Il 10 agosto appuntamento in Val Borbera con il percorso ad anello, che offre bellissime vedute panoramiche sulla valle e che ricalca in parte i limiti idrografici del bacino del torrente Besante. Punto di partenza e arrivo dell’anello è la località Borgo Adorno situata alle pendici del monte Giarolo, sotto al quale si staglia la sagoma massiccia e possente di una struttura medievale: il castello di Borgo Adorno. Costruito su uno sperone roccioso a picco sul torrente Besante, il castello domina l’intera Val Borbera. Il suo fascino è dovuto non solo alla posizione dominante su una valle incontaminata senza alcun elemento strutturale o naturale di disturbo, ma anche all’integrità della struttura, che risponde alle descrizioni del XVII secolo, alla presenza di un arredamento in gran parte originario, nonché alla collezione di arte contemporanea di Clemen Parrocchetti, discendente degli Adorno, che qui ha vissuto e lavorato a lungo.

In esclusiva per i partecipanti all’evento del 10 agosto, al termine della visita al Castello di Borgo Adorno, ci sarà il trasferimento nel “Vigneto Battilana” (loc. Prato, Cantalupo Ligure) dell’azienda agricola di Gianluigi Mignacco, per gustare un aperitivo a base di prodotti locali.

Tra i filari del vigneto di Timorasso allevato a Guyot, i partecipanti potranno scoprire le origini storiche e la distribuzione geografica di questo vitigno autoctono, partendo dal catasto napoleonico.

DETTAGLI TECNICI PERCORSO
Luogo e orario di partenza: loc. Borgo Adorno, ore 9,00.
Difficoltà: E = escursionistico.
Tempo di percorrenza: 3/4 h di camminata +2 h di visita al castello.
Dislivello: +500 m.
Lunghezza percorso: 11 km.
N.B. Per la tipologia di itinerario proposto è sconsigliata la partecipazione dei bambini al di sotto dei 7/8 anni di età.

EQUIPAGGIAMENTO
Scarpe da trekking, borraccia (con 2 l di acqua a testa), pranzo al sacco, maglia di ricambio, giacca anti pioggia, cappellino e crema solare.

MODALITÀ’ DI PARTECIPAZIONE
Informazioni e invio schede tecniche dettagliate:
– SMS/WhatsApp Tel. +39 328.1229709 (Irene Zembo),
– email: irene.zembo@borberambiente.it.
Prenotazione e pagamento quota: obbligatoria entro venerdì 9/08/2019 e venerdì 23/08/2019, ore 17.
N.B. In assenza di una prenotazione scritta entro i tempi indicati non sarà possibile attivare l’assicurazione infortuni.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
15 euro adulti e 8 euro bambini/ragazzi fino a 14 anni
(sconto famiglie) + 5 euro biglietto ingresso al Castello di Borgo Adorno – Casa Museo Clemen Parrocchetti (per i bambini LA VISITA E’ GRATUITA).
La quota comprende:
– escursione guidata, illustrazioni storiche e geologico naturalistiche;
– polizza assicurativa infortuni;
– materiale bibliografico e illustrativo;
– visita alla Casa Museo Clemen Parrocchetti;
– aperitivo presso la “vigna Battilana” dell’Azienda Agricola di Gianluigi Mignano.
La quota non comprende:
– il pranzo al sacco;
– il trasporto.

Pagamento quota:
paypal.me/borberambiente,
– pagamento il giorno dell’escursione.

L’escursione sarà guidata da Guide Ambientali Escursionistiche ai sensi della Legge 4/2013