Si sono appena spente le luci sull’ undicesima edizione Buy Tourism Online (#BTO11), l’evento di riferimento su turismo e digitale in Italia, che quest’anno si è svolta alla Stazione Leopolda di Firenze.

I topic del palinsesto scientifico di quest’anno sono stati: Destination, Digital Strategy, Food and Wine Tourism, Hospitality.

Il Distretto del Novese ha seguito con molto interesse diversi panel, trovando conferme alla nostra comunicazione, nuovi spunti e idee da approfondire.

Cosa portiamo a casa?

Tra le conferme, la consapevolezza che l’enogastronomia, il turismo esperienziale siano assist fondamentali su cui continuare a lavorare.

Food and Wine Tourism

Roberta Garibaldi Membro del Board of Advisors e Ambasciatore per l’Italia della World Food Travel Association, per suo primo intervento ha illustrato i dati legati alle esperienze enogastronomiche degli italiani di viaggio, nel 2018 il 98% ha fatto 1 o più esperienze e 86% 5 o piu’  esperienze. Tra le esperienze che i turisti segnano di voler fare c’è la visita alla fabbrica di cioccolato.

Digital Strategy

L’importanza delle immagini e dei video, personalizzare i messaggi, gratificare e coinvolgere la community in un racconto collettivo. Tra le fonti più affidabili la radio ottiene il primato in credibilità (fonte CENSIS 2018) con il 69.7% degli italiani che la considera molto o abbastanza affidabile,  a seguire la stampa con il 64.3%. Nella parte inferiore della graduatoria si trovano web e in ultima posizione i social.

Destination

Matera 2019 si avvale di un passaporto temporaneo per permettere a tutti, comunità locale e cittadini temporanei/turisti, di sentirsi parte di questo grande laboratorio culturale. Il progetto si avvale della collaborazione con AirBnB,che oltre al pernottamento si è da poco affacciato al mondo del turismo esperienziale.