A Novi Ligure riapre il Teatro Romualdo Marenco

Il 6 novembre 2021, riaprirà il  Teatro Romualdo Marenco di Novi Ligure, fatto costruire nel 1839 e chiuso dal 1947. La struttura riaprirà con una capienza di circa 500 posti a sedere (tra platea e i 61 palchi).

Il sipario si alzerà nella prima serata di sabato, in un evento solo su invito dove viene proposta una serata d’eccezione di prosa e musica .La serata si aprirà alle 20.30, aprirà con un inedito monologo di Valerio Binasco, novese, attore e regista del teatro italiano, conosciuto a livello nazionale attivo anche nella cinematografia. Per la parte musicale si esibiranno gli “Strumentisti del Teatro alla Scala” di Milano.

Si proseguirà domenica 7 novembre, alle ore 20.45, è in programma una serata di musica colta e per film da titolo: “Benvenuti a teatro: colonne sonore in palcoscenico” è il titolo del primo concerto che si terrà al Teatro Marenco e che vede protagonista l’Orchestra Classica di Alessandria, con la partecipazione di Roberto Ranfaldi (violino di spalla dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI). L’evento è inserito nel Festival Internazionale A. F. Lavagnino contestualmente, durante la serata, sarà conferito anche il “Lavagnino Attore Award 2021”, afferma Luciano Girardengo, che del festival ne è direttore artistico. Ingresso Euro 5, ridotto 3 (fino ai 18 anni e oltre i 65 anni) La prenotazione dei biglietti può avvenire tramite mail: segreteria.teatromarenco@gmail.com o al numero 3477360627 (gradito l’utilizzo di whatsApp) con orario dalle 14:00 alle 18:00 da lunedì al venerdì.

Possibilità di ritiro dei biglietti:
dalle ore 19.30 nella data dello spettacolo presso l’ingresso del teatro o, al fine di evitare assembramenti, presso il bar Caffè del Teatro da giovedì 4 a venerdì 5 novembre dalle ore 16:00 alle ore 18:00. Pagamento in contanti.

Giovedì 11 novembre
Ingresso ore 17.30
Ore 18:00 “Jukebox” spettacolo a cura del Teatro della Juta.
Un istrionico cameriere presenta succulenti brani di teatro contemporaneo stuzzicando l’appetito
del pubblico. Proprio come al ristorante, lo spettatore potrà scegliere i “piatti” che più lo intrigano da un cabaret
di prelibatezze teatrali: assaggiare cremosi dialoghi, gustare i nostri monologhi d’annata, tutta
drammaturgia contemporanea di prima scelta.
E, per tutti gli ingordi, le portate possono essere consumate più e più volte!
Prendete in mano il vostro menu e scegliete ciò che più vi ispira. Lo spettacolo ha inizio.
Ingresso gratuito
La prenotazione delle visite può avvenire tramite mail: segreteria.teatromarenco@gmail.com o al numero 3477360627 (gradito l’utilizzo di whatsApp) con orario dalle 14:00 alle 18:00 da lunedì al venerdì.

Venerdì 12 novembre il palco vibrerà con lo spettacolo di danza del Balletto Teatro di Torino “Il corpo sussurrando”, compagnia fondata da Loredana Furno e diretto da Viola Scaglione, dove i danzatori costruiscono, distruggono e trasformano un tableau vivant in movimento, prestandosi ad interazioni in cui viene analizzato, provato e riscoperto il tema della relazione.
Ingresso Euro 5, ridotto 3 (fino ai 18 anni e oltre i 65 anni)
La prenotazione dei biglietti può avvenire tramite mail: segreteria.teatromarenco@gmail.com o al numero 3477360627 (gradito l’utilizzo di whatsApp) con orario dalle 14:00 alle 18:00 da lunedì al venerdì.
Possibilità di ritiro dei biglietti:
dalle ore 19.30 nella data dello spettacolo presso l’ingresso del teatro o al fine di evitare assembramenti presso il bar Caffè del Teatro da martedì 9 a giovedì 11 novembre, dalle ore 16:00 alle ore 18:00. Pagamento in contanti.

Visite guidate

Domenica 7 novembre gruppi di 20 persone, potranno partecipare a visite esclusive guidate dal direttore artistico del Teatro Giulio Graglia, con lui si potranno scoprire spazi più segreti e affascinanti, dal dietro le quinte ai camerini degli artisti, dal palco al loggione, con la rarissima occasione di assistere silenziosamente alle prove. Gruppi (Massimo 20 persone) Ore 10:00, 11:00, 12:00, 15:00 16:00, 17:00. Ingresso gratuito
La prenotazione delle visite può avvenire tramite mail: segreteria.teatromarenco@gmail.com o al numero 3477360627 (gradito l’utilizzo di whatsApp) con orario dalle 14:00 alle 18:00 da lunedì al venerdì.

Sabato 13 novembre sarà l’attore Michele Maccagno, che per tutta la giornata guiderà i gruppi (sempre di 20 persone) alla scoperta delle meraviglie del Marenco.
Gruppi (Massimo 20 persone) Ore 10:00, 11:00, 12:00, 15:00 16:00, 17:00,
Ingresso gratuito

La prenotazione delle visite può avvenire tramite mail: segreteria.teatromarenco@gmail.com o al numero 3477360627 (gradito l’utilizzo di whatsApp) con orario dalle 14:00 alle 18:00 da lunedì al venerdì.

Domenica 14 novembre è prevista una giornata dedicata al racconto della storia della Primaria Compagnia Marionettistica Pallavicini, anche attraverso l ‘inaugurazione dell’esposizione della collezione donata alla città di Novi. L’ allestimento, che sarà permanente, viene proposto all’ interno delle sale del “ridotto” (ex sale dell’Accademia), grazie al sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo nell ambito del bando “Luoghi della cultura”

La prenotazione delle visite può avvenire tramite mail: segreteria.teatromarenco@gmail.com o al numero 3477360627 (gradito l’utilizzo di whatsApp) con orario dalle 14:00 alle 18:00 da lunedì al venerdì.

Gruppi (Massimo 20 persone) Ore 10:00, 11:00, 12:00, 15:00 16:00, 17:00,

Ingresso gratuito

La prenotazione delle visite può avvenire tramite mail: segreteria.teatromarenco@gmail.com o al numero 3477360627 (gradito l’utilizzo di whatsApp) con orario dalle 14:00 alle 18:00 da lunedì al venerdì.

Per l’accesso al Teatro è richiesta certificazione verde Covid-19 con obbligo di mascherina durante tutta la permanenza.

Articoli correlati

Cultura a porte aperte

Cultura a porte aperte

Torna anche nel 2022 'iniziativa "cultura a porte aperte" organizzata dalle Diocesi del Piemonte e...

Buon compleanno Coppi!

Buon compleanno Coppi!

Il 15 Settembre 1919 nasceva a Castellania Fausto Coppi, quarto dei cinque figli di Domenico Coppi...

Il Distretto del Novese

Raccontiamo il territorio, che si estende nella parte sud-orientale del Piemonte, in Provincia di Alessandria, in tutte le sue declinazioni: arte, enogastronomia, eventi, percorsi, tradizioni e curiosità.

Scoprirete con noi il bello e il buono del Novese, Val Borbera e Alto Monferrato! 🙂

Iscriviti alla nostra newsletter

error: Questo contenuto è protetto

Pin It on Pinterest

Share This