Questo anello  caratterizzato da splendide vedute panoramiche, percorre i bellissimi crinali della Zona di Protezione Speciale «Dorsale Monte Ebro e Monte Chiappo» ad una altitudine compresa tra i 1500 e i 1700 metri, toccando le cime più alte e caratteristiche dell’Appennino alessandrino, al limite sud-orientale del Piemonte.

L’itinerario, parte da Capanne di Cosola, nella Terra delle Quattro Province, segue il crinale fino a raggiungere i Monti Ebro e Chiappo, camminando sulle aperte praterie sommitali lungo antichi percorsi seguiti già in epoca romana e medioevale. Notevole la vista sulla cerchia alpina e sul Mar Ligure. Scrutando il cielo si può scorgere il gheppio che fa lo “spirito santo”, il falco pecchiaiolo e, più di rado, l’aquila reale.

Se volete provare questo cammino  la Pro Loco di Cabella Ligure vi aspetta mercoledì 22 agosto alle 9,30 a Capanne di Cosola

Difficoltà E – segnavia 200

Tempo di percorrenza 4-5 ore

Percorrenza 12 km

Dislivello +200

Per informazioni Irene Zerbo

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE:
Prenotazione e pagamento quota agenzia di viaggi www.celeber.it: Chiara Priori 02.45373540
Quota adulta 15 euro a persona, bambini 8 euro da versare entro martedì 21 agosto
Prenotazione immediata sino a esaurimento posti (20)

Foto by @pineta1984