Diario di Cucina

Storie e tradizioni  raccontate dagli "ambasciatori" della cucina locale

Il progetto "Diario di cucina" vuole raccontare attraverso le testimonianze dirette degli Artigiani del Gusto i sapori tradizionali della cucina locale del Distretto del Novesediario di cucina

L’idea del progetto è nata  per preservare le tradizioni culinarie locali che prima venivano normalmente tramandate di madre in figlia.  Ad oggi la memoria storica è custodita soprattutto dagli "anziani" e pertanto questo patrimonio immateriale deperibile va preservato, per evitare che si disperda e permantenere vivo il ricordo anche e soprattutto con strumenti 2.0.

Al di là della ricetta il diario rappresenta una testimonianza su chi, cosa, quando, dove e perché un dato piatto  si è radicato nel novese e quali sono le tradizioni ad esso collegate. 

Tutto ciò farà si che il cucinare e poi assaporare la pietanza si trasformi in un viaggio esperienziale tra passato, presente e futuro.

Il progetto ha anche lo scopo di creare un database culinario territoriale a km0 (versatile e, quindi, adattabile ad ogni zona) dove i dati siano accessibili a tutti per favorirne la massima diffusione. Ad oggi una raccolta del genere non esiste poiché, nonostante siano tantissimi i siti e i libri dove è possibile trovare ricette locali/regionali, nessuno di essi racconta il territorio attraverso il piatto.

Se nei decenni passati i piatti locali erano “solo” pietanze da gustare in famiglia, nel periodo storico in cui viviamo i piatti tradizionali sono uno strumento efficace di attrazione turistica metodo efficacie di raccontare un territorio: ci troviamo, quindi, di fronte ad una vera e propria trasformazione culturale e sociale.

 

A titolo esemplificativo si è realizzato un "Progetto Pilota" con uno dei piatti storici locali.

Per visionare la demo del progetto cliccare su : i Corzetti Novesi

[Progetto realizzato in collaborazione con Carlotta Codogno - tesista sul Distretto del Novese]

 

 

 

Newsletter

Per iscriverti alla nostra newsletter sufficiente inserire la tua email nel campo sottostante.

itinerari