02/04/2018

Pasquetta con i cercatori d'oro sulle sponde dell'Orba

Non tutti sanno che la valle del fiume Orba ispirò Mogol, originario di Silvano d'Orba, nella celebre «Emozioni» interpretata da Battisti. «Seguir con gli occhi un airone sopra il fiume e poi… ritrovarsi a volare…» 1

Orba_foto di perrino93

Ed è proprio lungo l'Orba, che scorre per 73 chilometri dall’Appennino ligure alla campagna alessandrina che si possono trovare ancora oggi pagliuzze e pepite richiamando numerosi cercatori d’oro che, armati di setacci, canalette e piatto, provano a trasformarsi in Paperon de Paperoni.

Tutto cio perchè, nel territorio ci sono antichissime miniere d’oro, ad oggi chiuse, soprattutto lungo il Gorzente, un affluente dell’Orba, che fanno ritrovare nel corso d'acqua piccole pagliuzze preziose.

Quindi, se volete farvi  contagiare dalla febbre dell'oro, appunatemento il giorno di pasquetta, lunedì 2 aprile 2018 con l'associazione Val d'Orba che propone una giornata all'aria aperta alla ricerca delle pepite nell'Orba.

PROGRAMMA della Giornata
Ore 9.00   Ritrovo nella piazza antistante il Municipio di Casalcermelli (AL)
Ora 10.00. Partenza, con mezzi propri, per la Cascina Merlanetta, dove tutti potranno lavare le sabbie aurifere, con l’assistenza di esperti: l’oro recuperato potrà essere trattenuto. 

Ore 12.  PicNic in autonomia o prenotanto il cestino con specialità locali (obbligatoria la prenotazione 335 8065449), da gustate sul posto nella splendida cornice della Cascina Merlanetta

Nel pomeriggio, alle 15 si potra' andare alla ricerca dell'oro dell'Orba nell’area riservata ai Cercatori, già sede di coltivazione industriale con draghe, alla fine dell’Ottocento, oggi parte del SIC (Sito di Interesse Comunitario) gestito dal Parco Fluviale del Po e dell’Orba. 

Quota di partecipazione 10 euro 

Evento organizzato dall'associazione Val D'Orba nell'ambito della tutela ambientale e valorizzazione delle tradizioni storiche e culturali dell’ Ovadese  e  della  bassa  Val  d’ Orba, 

Per informazioni tecniche:  tel. 339-2656342 – info@oromuseo.com


 

fonte http://goo.gl/nVc0vn)

Newsletter

Per iscriverti alla nostra newsletter sufficiente inserire la tua email nel campo sottostante.

itinerari