21/05/2017

Novi Ligure: la Tenuta La Marchesa apre al pubblico

Domenica 21 maggio 7° edizione delle Giornate Nazionali A.D.S.I. -Associazione delle Dimore Storiche Italiane.

 L'associazione aprendo le dimore storiche private soggette a vincolo di tutta Italia e rendendole visitabili, intendono accrescere la consapevolezza dell’importanza dei beni culturali privati per il patrimonio storico-architettonico italiano la cui conservazione gode di un sostegno limitato da parte del settore pubblico.

Grazie a questa iniziativa, che ha recentemente ricevuto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e il Patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, i visitatori potranno accedere gratuitamente a meravigliosi castelli, palazzi, ville, cortili e giardini, spesso non aperti al pubblico, ed essere talvolta guidati dagli stessi proprietari alla scoperta di un patrimonio storico e artistico ancora poco conosciuto

Tra le 21 residenze piemontesi che aderisco all'iniziativa, aprira' le porte al pubblico anche la Tenuta La Marchesa a Novi Ligure (via Gavi, 87 – 15067 Novi Ligure – AL) che, con i suoi prestigiosi vigneti, boschi e un lago privato, si estende su una superficie di 76 ettari nella zona del Gavi.

Orari: visite dalle 10 fino alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.30 a intervalli di 1 ora. Prenotazione non richiesta. Possibilità di pernottare presso l’agriturismo prenotando al numero 0143 314028.

 

tenuta la marchesa

Sarà possibile godere della vista dei vigneti , del giardino all’italiana, del frutteto-giardino, della cappella della villa, della limonaia e della cantina di vinificazione. Paesaggio spettacolare vincolato dalle Alpi alle colline della zona.

Assaggio dei vini accompagnato da focacce calde appena sfornate dal forno aziendale. Possibilità di acquisto dei prodotti aziendali (vino Gavi, Monferrato Rosso, Spumante Brut e Rose’, Grappa). Possibile pernottamento nell'agriturismo dell’azienda nel fine settimana.

Possibilità di passeggiata al lago aziendale di quasi 2 ettari circondato dal bosco.


Per chi volesse fare un tour tra le dimore storiche alessandrine ricordiamo che saranno visitalibi anche:

Castello di Gabiano (via San Defendente, 2 – 15020 Gabiano, AL)

Durante la giornata il percorso di visita gratuito includerà le cantine storiche, 4 sale interne, il giardino pensile e la torre panoramica. Esternamente sarà visitabile gratuitamente il parco e il labirinto del castello. Prenotazione obbligatoria per non perdere la priorità: telefono 0142945004, e-mail accoglienza@castellodigabiano.com. Apertura dell'emporio dei vini dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. Qui sarà possibile acquistare e degustare i vini del Castello di Gabiano. Sarà aperto anche l'agriturismo "3 orologi" presso il borgo medievale con un menù fisso per la giornata. È gradita la prenotazione anticipata. 

Castello di Ozzano Monferrato (via Fratelli Sasso, 21 – 15039 Ozzano Monferrato, AL)

Sarà visitabile il parco del Castello, pertanto sia il giardino all’italiana sia il grande cedro del libano di oltre 300 anni di età. La prenotazione è gradita ai recapiti: visconti@vicara.it 3356590405. È prevista una degustazione di vini con possibilità di acquistare vino e riso. Orario di visita: al mattino 10-13 e al pomeriggio 14,30-17,30. È possibile pranzare nelle vicinanze (elenco ristoranti e b&b consigliati disponibile ai recapiti sopra riportati). 

Castello Sannazzaro (via Roma, 5 – 15036 Giarole, AL)

Saranno visitabili gratuitamente giardino, chiesa di San Giacomo e scuderie. L'interno del castello è visitabile a pagamento in turni orari. Non è richiesta la prenotazione. Possibilità di pranzare in loco con pranzo a cura della proloco di Giarole. Coordinamento all'interno della manifestazione RISO E ROSE in collaborazione con l'amministrazione comunale di Giarole.

Newsletter

Per iscriverti alla nostra newsletter sufficiente inserire la tua email nel campo sottostante.

Storie di Bici e dintorini itinerari